CHI SIAMO
In Comitato è costituito da un insieme di ex dipendenti, operai e impiegati, che per anni hanno dedicato,con serietà, professionalità e correttezza la propria esistenza alle seguenti aziende:
SACELIT S.P.A., SOCIETA’ PIRELLI S.P.A., CENTRALE ENEL, RAFFINERIA MEDITERRANEA e PUMEX.

Il Comitato ha iniziato la sua opera nel 2001 interessandosi esclusivamente degli ex dipendenti della SACELIT S.p.A. di San Filippo del Mela (ME) e, dal 2008, ha riportato la propria esperienza agli ex dipendenti della SOCIETA’ PIRELLI S.p.A. di Villafranca Tirrena, della CENTRALE ENEL di San Filippo del Mela, della RAFFINERIA MEDITERRANEA di Milazzo e dell’Ambiente sul territorio della Valle del Mela, dichiarata ad alto rischio ambientale.

Il Comitato è apartitico e senza fini di lucro; persegue esclusivamente finalità di:
  • tutela della salute, dell’integrità fisica e psicofisica dalla presenza e dall’uso dell’Amianto e da tutti quei prodotti usati in produzione e manutenzione
  • salvaguardia ambientale.
Si propone di raggiungere i seguenti obiettivi:
  • Avanzare richieste all’AUSL 5 di Messina e all’Assessorato Regionale alla Sanità di Palermo per la prevenzione medica, prevista dalle vigenti leggi e normative, per gli ex dipendenti esposti all’Amianto e ad altre sostanze cancerogene.
  • Benefici previdenziali pensionistici, legge 257\92 Art. 13 commi 7 e 8 e successive modifiche.
  • Riconoscimento malattie professionali, da parte dell’INAIL, causate dall’esposizione lavorativa.
  • Risarcimenti danni Biologici, Morali e Esistenziali nei confronti della Sacelit, Società Pirelli, Centrale ENEL, Raffineria, ditte collegate e per tutte quelle aziende e ditte che hanno lavorato l’Amianto e prodotti cancerogeni.
  • Sensibilizzare l’opinione pubblica e i responsabili politici locali, provinciali e regionali sulle conseguenze ambientali causate dai prodotti in Amianto-Cemento e da tutte le particelle e sostanze immesse nell’atmosfera dalle industrie esistenti sul territorio.
  • Promuovere iniziative di salvaguardia della salute fisica e psicofisica dei cittadini, di monitoraggio dell’inquinamento ambientale del territorio sul quale il Comitato opera.
  • Collaborare con gli enti pubblici, con le associazioni e il volontariato del territorio al fine di supportare ogni iniziativa comune tendente alla salvaguardia della salute e dell’ambiente.
News
Mappatura e rischio Amianto Regione Sicilia Dagli ultimi dati in nostro possesso, non ci risulta che nella nostra bella e meravigliosa isola del sole, sia stata effettuata la mappatura delle industrie che per anni hanno prodotto materiale in Amianto-Cemento, così come le mappature delle industrie, dei capannoni e delle abitazioni nelle quali ancora oggi esistono i famosi tetti Eternit, che non sono altro che lastre in Amianto-Cemento.[.......]
read more


In primo piano
Il 4° CONVEGNO AMIANTO E AMBIENTE che si è tenuto a MILAZZO il 18 e 19 Maggio 2016, organizzato dal Comitato Permanente Esposti Amianto e dal Coordinamento Nazionale Amianto, ha trattato argomenti di grande rilevanza. Tutti i relatori hanno contribuito a mettere in evidenza le problematiche inerenti all’Amianto, alle sue patologie e agli Inquinamenti e patologie ambientali della Valle del Mela, dando grande risalto, con la loro professionalità ed enorme esperienza a ciò che è stato fatto e maggiormente a ciò che dovrebbe essere fatto nel prossimo e immediato futuro.
read more


Testimonianze

read more

Questo sito non utilizza cookie di profilazione. Questo sito non consente l'invio di cookie terze parti.Il link all'informativa estesa contiene le seguenti indicazioni: uso dei cookie tecnici e analytics, possibilità di scegliere quali specifici cookie autorizzare, possibilità di negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione comporta la prestazione del consenso all'uso dei cookie e la dichiarazione di aver preso visione dell'informativa estesa